1269! Video ‘Zine: MODENA/BOLOGNA/PALERMO DIY Congrega


New 1269! Videozine interview with some of the people from Cancer Spreading, Stasis, Repulsione, Terror Firmer, Gravesite, Haemophagus, Assumption and Liturgia Maleficarum.
Shot at the Rotten Flesh Fest vol.II @ Freakout Club, Bologna, Italy on January 16, 2016.
Oral and written blabla by Attila, Pistol shooting and editing by Giulio, microphonic terrorism by GG.

Don’t be afraid of the Italian language! English subs are provided.

Enjoy!

Attila & co.

Garassie! / Split da paüra!

 

Innanzitutto garassie a todos i soci da merda accorsi al festino gay di venerdì al molino!

Ci siamo proprio divertiti e mi è pure passato il mal di testa eheh. Spero sia stato abbastanza trash anche per voi e che si possano ancora presentare occasioni in Ticino.

È stato un vero piacere vedere gli affezionatissimi come Rigon, Teogay, Dario & Co. come pure chi purtroppo per una ragione o l’altra non si vede più spessissimo come Ghiotto, the huere liceo sandwich master, il principe ranocchio Marco e tutti gli altri gay, trans, lesbiche e transgender accorsi di corsa con le gambe in spalla di maiale arrotolato esclusivamente in rizla corte.

Purtroppo non abbiamo fatto nemmeno una foto, quindi questo episodio di ammmore libero sarà fortunatamente dimenticato presto e il Consiglio di Stato ringrazia.

Citazione dell’onorevole Pedrassini: “Minchia, mi sono divertito tantissimo insieme a tutti gli altri ricchioni mentre ci si spogliava e ci si toccava vicendevolmente con oggetti contundenti. Senza dubbio, ci stiamo avvicinando alla liberalizzazione del Qulo e di questo ringrazio vivamente quel gruppo di pervertiti degli xIAxIAx.”

L’onorevole Sborradori…:  “che sborrata!! W la lega dei pirla!”

L’onorevole Sadismaso: “però che cazzo aho!, non mi hanno lasciato restare a dormire con i miei nuovi amici di zecchino d’oro nuovi per fare le porchette di maiale! In ogni caso mi è piaciuto provare nuove sensazioni nella stufa provocandomi un piacere immenso di piacere piacente!”

 

Volevo scrivere qualcosina per Natale, una piccola riflessione forse oramai inutile visto che anche i pirla hann capito che il vero senso del Natale è andato a farsi fottere nei negozi e dal babbo cacale della cock cola.

Rimane tuttavia una festa molto importante che soprattutto per chi crede non dovrebbe andare mai persa né tantomeno annacquata da moderni sensi di consumismo.

Come detto è inutile ormai dire ste cose, ma l’ho fatto lo stesso perché mi piace rompere i coglioni.

 

E ora un po’ di musica sanamente malsana!!

 

Cakewet / Yattai

 

Cx/Yx

Cx/Yx

Boombastic! Non perdete l’occasione bei bitchoni di beccarvi sto split! 

I Cakewet, gruppo della Svizzera Romanda ormai defunto, suonano un grindcore tiratissimo e ultra screamato come il peggior caffé di Trieste e si mescolano perfettamente con i francesi Yattai.

Inizialmente lo split è uscito in edizione limitata a 200 pezzi cd-r in dvd box ed è appena stato rieditato in cassetta dalla Jerk Off Records. Ho avuto la fortuna di beccarmi la prima versione attraverso uno scambio e la cassetta sta arrivando direttamente dall’America dalla sopraccitata etichetta di cui però non consiglio di fidarsi troppo… È brutto gettare merda così ma c’è già un po’ di gente che l’ha presa nel culo da sto tipo. A me per adesso è andata bene ma ocio nel caso foste interessati alla tape che per la cronaca costa 3$.

 

Odi e godi!

 

Agathocles / Repulsione

 
agxRep
Non credo serva dire che gli Agx spaccano eheh! In questo split uscito sotto la Grind Block Records qualche mese fa possiamo godere di pezzi nuovi presenti anche nel nuovo full length “Grind Is Protest” che posterò magari più in là. I Repulsione propongono un fastcore tiratissimo e ultra incazzato. Per la cronaca è appena uscito il loro primo full length sempre sotto Grind Block Records. Non ho ancora avuto occasione di sentirlo, ma credo proprio che me lo comprerò presto visto che sti ragasci spaccano.

Se siete interessati al 7″ qui proposto, dovreste ancora essere in grado di ordinarlo dalla label anche se di copie non ne saranno rimaste molte.

Riot!!

 

 

Un po’ di news su LTFR, xIAxIAx, ecc.

 

Non elenco più le imminenti uscite LTFR visto che l’ho già fatto per due volte di fila nei precedenti post. Vi ricordo solo dell’uscita del nuovo 3 way che sarà disponibile a giorni. Era nostra intenzione averlo già per il 26 ma non c’è andata bene visto che la ditta che si occupava della stampa ha avuto più lavoro del previsto.

Come quasi tutti sapranno, con Dario, Teo e Ciosse registreremo nei prossimi giorni. Credo che uscirà un ottimo lavoro e ringrazio già da adesso Ciülien, Fabio per la preziosa collaborazione e tutti coloro che ci son stati vicini già ai tempi Brutal Martyrium e che sicuramente ci sosterranno anche adesso.

Sappiate che quanto verrà registrato verrà rilasciato come EP CD professionale sotto LTFR e con l’appoggio della band stessa.

 

Salute e W il fegato!

 

ATB