Selezione di video dell’OEF 2010 + concerti + info

Ola!

In questi giorni sono stati aggiunti parecchi nuovi video dell’Obscene Extreme Fest 2010 e ho pensato di condividere qui i miei “personali favoriti”. Ovviamente lo scazzo per non essere stato lì in luglio, bensì aver passato la mia bella estate a studicchiare macelli vari non è edificante, ma tant’è che ormai ci si arrangia come si può.

Cominciamo con i stratosferici Bloody Phoenix. Sorti dalle ceneri degli Excruciating Terror hanno tirato fuori delle produzioni da paüüüra e peccato non essere potuto andare a Milano quando sono passati di qua.

Continuiamo con i Lychanthrophy. Che dire? Puro ammmmore velocissimo con tanto di grida di gioia!

Canada, succo d’acero, hockey e Archagathus! Diciamo che il cancro Agathocles continua a diffondersi con metastasi infinite e fa vittime ovunque. Fighissimi!

Li ricordo bene allo Schrottbar Fest del 2009 dove fra cani, crust ubriachi e me stesso ubriaco in compagnia del FaBio e del Giulgio ci si divertiva mica poco a giocare al carnevale brazileiro. Social Chaos, scpaca sü tütt!

Andiamo avanti con un po’ di amore per il prossimo e qualcosa che parla itaGliano. Chi se non i bastardi?! Mi piacevano sicuramente di più prima, ma comprendo la necessità (?) di progredire soprattutto per gente che sa effettivamente suonare eheh. Live rimangono sempre potenti e i testi beh, a nem d’acordi!

Passiamo a qualcosa di bello metalloso e putent. Li avevo visti anni fa con i Lividity a Zurigo e oltre a godere delle loro note dissonanti rimango un fan accanito della barba…

Venerdì 15 aprile fusioni di Black Widow, Jethro Tull e tanto Satana gay nel Zurigo… Finalmente ripassano da ste parti per la promozione del nuovo album i canadesi Blood Ceremony. Ho già dato un ascolto al nuovo disco e sono senz’altro cresciuti ancora dal primo.
……… Porco cane!… Proprio mentre cercavo un link al concerto ho letto che quasi tutto il tour è stato cancellato. Bello, vaffanculo! In compenso è saltato fuori questo. Serata di ballo liscio di martedì. Credo si possano ritirar fuori le scarpe della festa.

Segnalo anche questo interessante festival culturale franco-elvetico. L’anno scorso ci siamo visti Eyehategod, Kylesa e Dark Castle quindi si capisce subito la caratura della cosa…
Quest’anno andremo a vedere gli Earth di domenica. Cliccate sull’immagine per il programma completo e tutte le info.

Ecco, dopo aver perso come d’abitudine tempo prezioso, torno a studiare per un esame di cacca molle. Prima però un piccolo aggiornamento in casa LTFR:
-lo split 7″ con Embalming Theatre sarà pronto a partire in stampa presto
-in arrivo entro settimana prossima alcune nuove co-produzioni: il 7″ degli Antares e il debutto dei Kankroide che suoneranno a Lugano venerdì sera
-la collaborazione con Gag sarà disponibile a breve. Siamo fierissimi e ciapatissimi dal risultato!
-con Insomnia Isterica stiamo registrando dei nuovi pezzi per un 4 way split cd che uscirà per un’etichetta russa. I risultati sembrano moooooolto interessanti

Yuppi ya yeah e vada véa i ciapp!

ATB

Grazie soci da merda, scimmie fanzinose, e allegria

Uela!

Innanzitutto un grazie ai soci da merda che hanno giocato con i km per venire a Delémont sabato sera. È decisamente stata una bella serata e il concerto è andato bene.
Fa sempre piacere vedere il Teo raggiungere livelli di allegria oltre la norma e pogare con gli occhi chiusi ahahah!! Grazie anche all’Ano per le foto anali, a Dario, Jessi, (r)Igor(n), Jodeli e compagnia bella.
Alla fine del concerto abbiamo anche assistito a giochi disagiati di delirio alcolemico nei quali, sono certo, il Teo si sarebbe divertito a giocherellare con nuovi amici.
Mi spiace per i prezzi dell’alcool davvero proibitivi, ma noi bevavamo a gggggratissss quindi non sentivamo la pressione nel di dentro.

Il 3 aprile saremo di nuovo al SAS con i Gokurtrussell assieme a Lycanthrophy e Say Why? dalla Cechia per un totale uragano di velocità e urla di piacere e dolore.
Con il simpatico gruppetto Insomnia Isterica e finalmente di nuovo con Fafo (grazie a FaBio per essere bravo eheh) suoneremo con Edema e Kazamate il 9 aprile in Fiaska al Molino di LugAno. Anche questo è un concerto che potrebbe interessare diversi palati.

Adesso basta leccarvi il deretano e veniamo a qualcosa di interessante che potrebbe accompagnarvi nella defecazione e che specialmente il GiuliAno apprezzerà.
Il primo numero di Monkeybite Fanzine è uscito nel 1997 con 1000 copie e racchiude tonnellate di interviste e recensioni grind e powerviolence e diversi articoli sulle scimmie e su quanto il genere umano faccia cagare.
Ovviamente vi sto parlando di una copia digitale perché la carta ormai sarà finita nelle fogne americane, ma perlomeno si può ancora godere delle sagge parole dei due colllioni responsabili della situazione e la qualità delle scansioni è ottima, infatti il file pesa attorno ai 60MB.
Se vi interessa c’è anche il secondo numero da qualche parte. Se lo volete fatemi sapere.
Per scargare sapete dove schisciare.

La Kill That Cat ha cominciato a cargare i primi video degli UGZ Speed Trials 2010. Evidentemente io aspetto di vedere PLF e Phobia ma qui c’è già qualcosina.



@Mirko: limonare limonare nel bel mezzo dei blast beat ahahahah!

Vi auguro una buona lettura e visione e a presto!

ATB