Grazie! – Jesu – Jesus Cröst

Ma ciao happy atty friends bastardi!

Voglio iniziare ringraziando tutti gli hxaxfx/soci da merda per sabato sera. Sorpresa che oltre ad essere gradita è stata anche una pseudo medicina al brutto momento che stavo passando per e con la mia famiglia. Tanto per farvelo sapere le condizioni sono migliorate ma non posso dire che sia al 100% soprattutto coi nervi e sicuramente ci saranno ancora periodi difficili da affrontare. Non c’è molto da divertirsi sinceramente.
La vita molte, troppe volte fa davvero schifo ed è quasi inevitabile cadere in pensieri poco allegri se si è realisti e si vede la realtà per quella che è. Non so come si potrebbe fare senza il “l’è tütt folklor”, non so che senso avrebbe continuare ad affrontare e spalare via tutta la merda che continua ad arrivare addosso.

Mi è piaciuto tutto: canzone, video, sacro graal, maglietta, stronzate, sbocchi, gente ubriaca, milani-torinini, mauri nei locali, ecc. Grazie ancora bastardi!

Tanto perché è divertente rimettiamo il video ancora una volta!

 

Cambiamo argomento. Fabio si è già espresso sulle proposte del mio precedente intervento e sarei interessato a sapere cosa pensate dei melvini potanti…  Altre osservazioni?
Per restare sui video dell’amoeba vi propongo un ennesimo video show case. Questa volta il gruppo da vedere ed ascoltare è quello dei Jesu del grande Justin.
Sinceramente preferisco ascoltarmeli su cd ma è sempre carino vedere anche il video.

Jesu Live @ Amoeba

Giocate col menù a destra per selezionare tutti i video.

 

In casa LTFR e xIAxIAx grande entusiasmo e voglia di fare. Ho appena ricevuto delle belle notizie che non intendo però divulgare qui e di cui sarete messi a conoscenza in privato se farete i solchini come piace a IO.

La proposta musicale è COME SEMPRE (“sisi, bravo coglione! a noi la musica che metti fa cagare!!!”) interessante e da godere tantissimo.

Ho scelto di proporvi i Jesus Cröst, gruppo incazzatissimo che riesce a far venire lo stomaco e il pancreas insieme per un piacere budellare inaudito; velocità assurde, nessuna pausa, nessuna pietà; solo cattiveria e suono tiratissimo. Fabio gioirà se già non gioisce di nascosto…!

C’è da dire che la copertina fa alquanto cagare ma non lasciatevi ingannare. Fatevi anche un salto carpiato carpaccio nel sito per leggervi la biografia e sul mais peis.

 

 

 

E per adesso è tutto.
Vi ricordo il concerto dei Malignant Tumour a Berna. Ci sentiremo entro venerdì per metterci d’accordo su prove, viaggio e nanna.

saluti a tutti i pampini core!

ATB

 

PS: adesso che ho finito di scrivere e rivedo il titolo mi vien da ridere ahah…

PS II: urca vacca, mi stavo già dimenticando… Adesso vi dimostro che “l’occhio vede – l’occhio protegge” e che IO posso veramente inventare i fuochi quando ho voglia perché mi – a me – IO piace.
Cazzo, un solo messaggio e ovviamente bisognava parlare di meloni per smuovere il nostro mister president, the fashion ultra face plant jardineiro boy ahahahahah… bellissimo tanto bello di più perché sì IOIOIOIO.

xblog-screen-capture